I giovani ci aspettano. È ora di metterci in cammino.

I giovani ci aspettano. È ora di metterci in cammino.

​Che nessuno vi rubi la gioia di seguire Gesù Cristo e il coraggio di proporlo agli altri come la via, la verità e la vita (Gv 14, 6).


22 Luglio 2018 alle 06h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di 3C


Incontro vocazionale con i ragazzi della Scuola Cavanis Letran De Davao, Filippine.

Il servizio vocazionale deve essere visto come l’anima di tutta l’evangelizzazione e di tutta la pastorale della Chiesa. Fedele a questo principio non esito ad affermare che la pastorale vocazionale non si può ridurre ad attività rinchiuse in se stesse.
La pastorale vocazionale, invece, deve porsi in stretto rapporto con l’evangelizzazione e l’educazione alla fede, affinché la pastorale vocazionale sia un vero itinerario di fede e porti all’incontro personale con Cristo, e con la pastorale ordinaria, specialmente con la pastorale della famiglia...

Che nessuno vi rubi la gioia di seguire Gesù Cristo e il coraggio di proporlo agli altri come la via, la verità e la vita (Gv 14, 6). Spezziamo le nostre paure! È giunto il momento che i giovani sognino e gli anziani profetizzino (cfr. Gioe 2, 28). Alziamoci! «Mettiamoci all’opera» (cfr. Esd 10, 4). I giovani ci aspettano. È ora di metterci in cammino.

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONVEGNO INTERNAZIONALE SUL TEMA: «PASTORALE VOCAZIONALE E VITA CONSACRATA. ORIZZONTI E SPERANZE» - Dicembre 2017


Servizio vocazionale: l’anima di tutta l’evangelizzazione! Servizio vocazionale: l’anima di tutta l’evangelizzazione!






Scrivi il tuo commento...