Venerabili Servi di Dio Antonio (1772-1858)

Venerabili Servi di Dio Antonio (1772-1858)

Ricordiamo oggi la nascita di P. Antonio Cavanis (che ha fondato con il fratello Marco Antonio, la Congregazione delle Scuole di Carità).


16 Gennaio 2020 alle 06h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di 3C


Archivio.

Il 16 Gennaio 1772, nel momento stesso in cui nasceva Antonio Cavanis, le campane della Chiesa di S. Eufemia alla Giudecca, posta di fronte alla casa Cavanis, per gioconda circostanza suonarono lietamente a distesa.

...i Venerabili Servi di Dio Antonio (1772-1858) e Marco (1774-1853) Cavanis
Nati a Venezia nell’ultima parte del secolo XVIII, ricevettero, dalla famiglia e dai loro insegnanti, una buona formazione umana e cristiana.

Il Signore aveva per loro in serbo una vocazione e missione speciale cui li chiamò poco a poco, fino a coinvolgere totalmente e per tutta la loro vita: essere testimoni dell’amore paterno di Dio per tutte le sue creature, soprattutto per i ragazzi e i giovani bisognosi di formazione cristiana, istruzione scolastica, aiuti materiali e sociali. Tutto in un clima familiare in cui regnasse la carità e in cui i giovani si sentissero figli e amati.

Antonio distintosi fin dalla giovinezza per pietà e spirito di unione con il Signore, venne ordinato sacerdote nel 1795, a 23 anni, e assegnato come cooperatore alla Parrocchia di Sant’Agnese a Venezia, la loro parrocchia di origine.

Marco continuò per diversi anni il suo servizio civile come segretario al Palazzo Ducale, prima della Repubblica di Venezia e poi dei successivi governi francese e austriaco; decise infine di mettersi totalmente al servizio della “piccola opera di Carità” iniziata dal fratello già nel 1797 e venne ordinato sacerdote a 32 anni il 20 dicembre 1806.






Scrivi il tuo commento...