Prima riunione del nuovo Consiglio Generale

Prima riunione del nuovo Consiglio Generale

Roma, 4 Agosto 2019 – 160° anniversario della morte del santo Curato d’Ars, St. Jean Marie Vianney


06 Agosto 2019 alle 07h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di P. GIUSEPPE MONI CSCh – SEGRETARIO G.


3C

Comunicato alla Congregazione

Il Segretario Generale

Il 35° Capitolo Generale Ordinario, dal tema « La Vita Religiosa Cavanis. A servizio dei Giovani, in una Chiesa in uscita e in un mondo che cambia », celebratosi a Morlupo(RM)/PP. Rogazionisti nei giorni dal 16 Luglio al 1° Agosto 2019, ha elaborato linee di sviluppo e orientamento, visione di futuro, frutto di attento discernimento comunitario, tenendo conto di quell’importante enunciato, presentato e ribadito in Aula capitolare, dalla Evangelii Gaudium di papa Francesco:

« Lo Spirito Santo arricchisce tutta la Chiesa che evangelizza anche con diversi carismi. Essi sono doni per rinnovare ed edificare la Chiesa. Non sono un patrimonio chiuso, consegnato ad un gruppo perché lo custodisca; piuttosto si tratta di regali dello Spirito integrati nel corpo ecclesiale, attratti verso il centro che è Cristo, da dove si incanalano in una spinta evangelizzatrice. Un chiaro segno dell’autenticità di un carisma è la sua ecclesialità, la sua capacità di integrarsi armonicamente nella vita del Popolo santo di Dio per il bene di tutti. Un’autentica novità suscitata dallo Spirito non ha bisogno di gettare ombre sopra altre spiritualità e doni per affermare se stessa. Quanto più un carisma volgerà il suo sguardo al cuore del Vangelo, tanto più il suo esercizio sarà ecclesiale. È nella comunione, anche se costa fatica, che un carisma si rivela autenticamente e misteriosamente fecondo. Se vive questa sfida, la Chiesa può essere un modello per la pace nel mondo » (EG 130).

Il Capitolo Generale ha, altresì, donato alla Congregazione anche il nuovo Governo Generale per il sessennio 2019 – 2025. È stato chiamato alla guida della Congregazione religiosa il Rev.mo P. Manoel Rosalino Pereira Rosa, brasiliano, di 43 anni, già Superiore emerito della Delegazione del Congo e Formatore. Lo aiuteranno nel servizio di governo i RR. PP. Irani Luiz Tonet, brasiliano, 1° Consigliere e Vicario Generale; P. Ciro Sicignano, italiano, 2° Consigliere; P. Paulo Oldair Welter, brasiliano, 3° Consigliere; P. Armando Bacalso Masayon, filippino, 4° Consigliere.

È stato il Capitolo delle “prime volte”: per la prima volta così internazionale; per la prima volta fuori di una nostra Casa; per la prima volta con una età media dei PP. Capitolari molto bassa; per la prima volta alla guida della Congregazione un Confratello non italiano, e questo durante l’anno giubilare dell’arrivo del Carisma Cavanis in Brasile!

Terminato il Capitolo Generale col pranzo del 1° Agosto, il Rev.mo P. Preposito Generale ha subito convocato per l’indomani la prima riunione col nuovo Consiglio, per gli affari di più immediata urgenza. Tra questi, oltre la conferma o rinnovo ad tempus/donec aliter provideatur di alcuni incarichi e Nomine, una serie di Ammissioni alle diverse tappe della Formazione iniziale, di numerosi Candidati, fonte sempre di grande consolazione.

In particolare l’Ordinazione presbiterale del Diacono Jeancy Kayaba, della Comunità religiosa di Macomia (Mozambico).

Una speciale gratitudine il nuovo Governo Generale l’ha voluta riservare a P. Piero Fietta, ora Preposito emerito, per i lunghi anni di ministero a servizio dell’autorità nel governo e nell’animazione del Carisma, esercizio svolto con intelligente passione, lungimiranza, dedizione e sacrificio; con aperture di nuove frontiere, per “investire” nel perenne Carisma educativo lasciatoci in eredità dai Venerabili PP. Fondatori.

Insieme a lui un sentimento di gratitudine ai Consiglieri Generali uscenti, a P. Irani Tonet, a P. Alvise Bellinato, a P. Giuseppe Viani e a P. Martinho Paulus.

Ancora una speciale gratitudine per i Confratelli di tutte le Comunità religiose, disseminate nelle dieci Parti territoriali dove siamo presenti e ai Laici collaboratori, per aver accompagnato con la Preghiera e la vicinanza i Lavori capitolari, per il loro buon esito.
Queste, ora, le principali informazioni.

Il Rev.mo P. Preposito Generale:

  • ha confermato, ad tempus/donec aliter provideatur, i RR. PP. Moni – e Tonet nei rispettivi incarichi di Segretario/Procuratore Generale e di Economo Generale;

  • ha dato mandato al Segretario Generale – in ossequio alla Delega ricevuta dal Capitolo Generale – di provvedere, con una équipe di collaboratori per la traduzione, alla pubblicazione degli Atti capitolari del 35° Capitolo Generale Ordinario 2019;

  • ha nominato, ad tempus/donec aliter provideatur, i RR. PP. Pietro Luigi Pennacchi – Braz Elias Pereira – Armando Bacalso Masayon, rispettivamente Superiori delegati della Delegazione d’Italia (Italia-Romania), della Delegazione del Congo RDC e della Delegazione delle Filippine;

  • ha ammesso all’Ordine sacro del Presbiterato il Religioso Jeancy Banika Kayaba Masoka, Professo Perpetuo e Diacono della Comunità di Macomia (MZB);

  • ha ammesso 3 Candidati della Delegazione del Congo alla Prima Professione dei Voti: Félicien Kabeya Mamba, Cedrick Cimpangila Malamba, Marcel Baliko Mwampey;

  • ha ammesso 2 Candidati della Delegazione del Congo – alunni del Seminario internazionale di Roma – al Quinto rinnovo dei Voti: Jérémie Mundele Naïn, Daniel Mossoko Mambongo;

  • ha ammesso 1 Candidati della Delegazione del Congo – alunno del Seminario internazionale di Roma – al Quarto rinnovo dei Voti: Moïse Kibala Sakivuvu;

  • ha ammesso 2 Candidati della Delegazione del Congo al Quarto rinnovo dei Voti: Yannick Raphaël Muteba Kalala e Giresse Benoît Mbalanda;

  • ha ammesso 1 Candidati della Delegazione del Congo al Terzo rinnovo dei Voti: Herman Kumbi Nsimbi;

  • ha ammesso 6 Candidati della Delegazione del Congo al Secondo rinnovo dei Voti: Aristide Nzeza Ntangi, Daniel Monsengo Pasinya, Chanel Muyembi Edmond, Hermann Ngwini Nkumu, Bienvenu Kayombo Boloko, Raymond Inswan Meldi;

  • ha ammesso 8 Candidati della Delegazione del Congo al Primo rinnovo dei Voti: Yves Iragi Rwezangabo, Hervé N’sanda Munongo, Bita Steve Basangwabi, Achille Kwepanga Mulasa, Patrick Lekulutu Mpikula, Patrick Mabunsu Lakatsh, Jonathan Ikami Kiwu, HenockBampomo Esenge;

  • ha stabilito la data della prossima convocazione del Consiglio Generale: tale periodica riunione avrà luogo a Roma/Curia Generalizia nei giorni da LUN 11 a GIO 14 Novembre 2019.

    Roma, 4 Agosto 2019 – 160° anniversario della morte del santo Curato d’Ars, St. Jean Marie Vianney






Scrivi il tuo commento...