Monastero invisibile Cavanis

Monastero invisibile Cavanis

Uno strumento di fraternità e di preghiera, unità e comunione.
28 Agosto 2020 - Di Padre Giuseppe Moni, CSCh



Monastero invisibile Cavanis, 2 settembre 2020.

Il “Monastero Invisibile” è uno strumento di fraternità e di preghiera, collaudato ormai da alcuni anni, che i laici della FLC (Fraternità Laici Cavanis) della Delegazione d’Italia (Italia-Romania), utilizzano per rinnovare gli invisibili vincoli di unità e di comunione che li legano fra loro e all’amata Congregazione delle Scuole di Carità.

Il giorno 2 di ogni mese tutti gli amici della FLC (ma anche i semplici simpatizzanti) si uniscono in preghiera, ciascuno nella propria realtà di appartenenza, utilizzando come strumento comune un testo, preparato e distribuito a ciascun gruppo in tempo utile, caratterizzato dalla Parola della Scrittura, da alcune “riflessioni Cavanis” e da una testimonianza attinta dalle fonti Cavanis. 








Scrivi il tuo commento...