Lettera Enciclica “Fratelli tutti”, sulla fraternità e l’amicizia sociale

Lettera Enciclica “Fratelli tutti”, sulla fraternità e l’amicizia sociale

Inspirandosi nella “fratellanza universale” di San Francesco, Papa Francesco ha voluto offrire all’umanità una importante provocazione: vivere una vita dal sapore di Vangelo.
04 Ottobre 2020 - Di 3C



3C

Il Santo Padre Papa Francesco ha appena consegnato al Popolo di Dio la sua lettera Enciclica “Fratelli tutti”, sulla fraternità e l’amicizia sociale.

Inspirandosi nella “fratellanza universale” di San Francesco, Papa Francesco ha voluto offrire all’umanità una importante provocazione: vivere una vita dal sapore di Vangelo.

In un contesto confuso e complesso, dove trovare un senso all’esistenza e un sapore alla vita diviene sempre più difficile, questa Enciclica appare come un segno luminoso in notte di buio fitto spiegando “l’essenziale di una fraternità aperta, che permette di riconoscere, apprezzare e amare ogni persona al di là della vicinanza fisica, al di là del luogo del mondo dove è nata o dove abita”.

L’Enciclica Fratelli tutti lungo si sofferma sulla sua dimensione universale e sulla sua apertura a tutti e ha lo scopo di contribuire “alla riflessione affinché, di fronte a diversi modi attuali di eliminare o ignorare gli altri, siamo in grado di reagire con un nuovo sogno di fraternità e di amicizia sociale che non si limiti alle parole”.

Mentre ringraziamo il Signore per questo dono, chiediamo l’intercessione di San Francesco d’Assisi a favore di Papa Francesco affinché abbia sempre l’entusiasmo e la forza di animare le persone di buona volontà a costruire e a espandere il Regno di Dio.

Link download








Scrivi il tuo commento...