Ordinazione Sacerdotale di Clement Boke

Ordinazione Sacerdotale di Clement Boke

"I religiosi Cavanis costituiscono le membra del corpo della Congregazione, che vive soprattutto per la carità".
24 Maggio 2017 - Di P. Daniel Musulu CSCh



Ordinazione Sacerdotale di Clement Boke.

Carissimi fratelli e sorelle,

Oggi, 21 Maggio 2017, VI Domenica del tempo di Pasqua e il giorno molto atteso, la Congregazione delle Scuole di Carità- Istituto Cavanis in generale, e la delegazione del Congo, in particolare, ha avuto la gioia di celebrare l'ordinazione sacerdotale di padre Clement BOKE Mpamfila sesto sacerdote Cavanis la delegazione del Congo.

Ricordiamo che era Giovedi, 27 aprile 2017 che abbiamo avuto la gioia di ricevere tra noi il nostro amato diacono Clement BOKE in provenenza da Macomia / Mozambico. Egli è venuto per la preparazione immediata della sua ordinazione sacerdotale. Da Venerdì 12 a Venerdì 19 Maggio, si è ritirato al Kimwenza nel centro spirituale dei Padri coopérateurs paroissiaux du Christ Roi, CPCR, in sigla per il ritiro; E 'durante questo periodo che siamo stati estremamente felici di avere con noi il nostro Padre Preposito Generale, Padre Pietro FIETA il 16 Maggio.

Ritornatosi dal ritiro il 19, insieme con tutta la delegazione, si stava aspettando il grande giorno. Ed è oggi che il grande giorno è arrivato. Abbiamo lasciato le nostre diverse comunità al mattino, molto felice, per la Messa nella parrocchia di Maria Ausiliatrice a Masina.

Appena arrivati, abbiamo trovato un ambiente molto magnifico con l'enorme presenza di persone cosecrate e laici provenienti da ogni angolo della città di Kinshasa per accompagnare gli onorati del giorno. Alle ore 9.30, mentre il corteo di una folla enorme di sacerdoti allacciata dal vescovo Edward Kisonga, vescovo ausiliare di Kinshasa, ha fatto il suo ingresso in chiesa che era gremita, ha fatto eco la gioia simile al coro angélique céleste . Notiamo che i candidati diaconi erano 6 contro 7 per il sacerdozio.

Dando il via questa lunga cerimonia eucaristica è stato per 4h50min. Nella sua omelia, il vescovo ha ricordato agli ordinandi che "la vocazione del sacerdote è molto alta vocazione, che rimane un mistero, anche per coloro che hanno ricevuto in dono. I nostri limiti e debolezze ci devono indurre a vivere e conservare con profonda fede tale dono prezioso con cui Cristo ci ha configurati a lui facendoci partecipi della sua missione salvifica ". Il vescovo ha insistito anche sul loro triplice missione come pastori: di evangelizzare, condure e santificare il popolo di Dio. Alle 12:50, la nostra gioia è stato grande di vedere come il Padre Preposito vestiva il nostro nuovo sacerdote. 

Il grande appuntamento  di accoglienza festosa è stato fissato alla MAC. Intorno alle ore 15, noi e gli altri ospiti abbiamo accolti con gioia il Rev. P. Clement BOKE in questo luogo sotto una grande pioggia considerata come segno di benedizione secondo la tradizione africana. Questa accoglienza è stata accompagnata dalle bellissime canzoni dei "Kokos Mbila Cavanis " (il gruppo musicale dei nostri bambini) che hanno messo tutta l’assemblea di ebollizione per la loro grande prestazione durante le festività. Coloro che avevano portato regali per il nostro caro nuovo Padre, li hanno consegnati durante i festeggiamenti che sono andati fino alle 19:30 lasciando tutti con il fiato sospeso ...




Delegazione Cavanis del Congo - Padre Clement BOKE Mpamfila CSCh Delegazione Cavanis del Congo - Padre Clement BOKE Mpamfila CSCh






Scrivi il tuo commento...