Un’altra storia Cavanis...

Un’altra storia Cavanis...

Parrocchia "La trasfigurazione di Gesù" di Izvoarele.
14 Settembre 2017 - Di Volontario Cavanis



I volontari Cavanis hanno preparato 3 giorni di attività, tra 24-26 agosto 2017, svolta nel cortile della Chiesa di Izvoarele, con il motto "CAVANIS INSIEME".

Agosto è un mese di vacanza per allievi, senza incontri in programma al Centro giovanile "San Giuseppe" di Pascani. Però la storia si cambiasse quest’anno, quando i giovani volontari Cavanis ci sono stati convocati avendo una grande sfida davanti: esportazione del carisma Cavanis.

Dal maggio 2008, quando ha cominciato veramente l’attività programmatica con la gioventù, e fin’adesso la proposta educativa avesse come luogo di svolgimento soltanto i spazi del Centro o della città. Per la prima volta si doveva "esportare" lo stile Cavanis in un’altra parte, oltre i confini conosciuti.

Padre Cristian Chinez, il parrocco della Parrocchia "La trasfigurazione di Gesù" di Izvoarele, un piccolo villaggio trovato a 40 km lontano di Pascani ed avendo un numero di 1132 fedeli cattolici, era preoccupato perchè doveva organizzare un campo di estate per i bambini della sua parrocchia, che lo desideravano tanto. E perchè non aveva i mezzi necessari per fare questo lavoro, finalmente ha chiesto aiuto di Padre Elcio, per venire con i suoi collaboratori ed organizzare il campo.

Padre Elcio ha risposto positivamente alla domanda, pensandosi che poteva fare felici tanti giovani, nonostante le difficoltà con il trasporto delle persone o dei materiali necessari. Importante era la novità: apariva un nuovo campo dell’apostolato educativo e non si poteva riffiutare.

Con responsabilità, tutti i 15 volontari Cavanis, accanto ai 2 seminaristi e un gruppo di laici molto dediti, sotto la guida di Padre Antonio Elcio Aleixo hanno preparato 3 giorni di attività intensa, tra 24-26 agosto 2017, svolta nel cortile della Chiesa di Izvoarele, con il motto "CAVANIS INSIEME". Hanno riempito di allegria il cuore di circa 100 ragazzi e ragazze provenienti dal villaggio.

La presenza dei Cavanis in quei giorni li è stata una grazia divina e ha confermato il fatto che il carisma è forte e si può manifestare in ogni luogo, diverso dal posto di origine, quando è assunto con determinazione e responsabilità, secondo gli insegnamenti dei cari Fondatori delle Scuole di Carità, Padre Antonio e Marco Cavanis.

"...l’opera educativa dell’Istituto Cavanis partecipa della missione evangelizzatrice della Chiesa universale, si inserisce nel tessuto vivo della Chiesa locale’" - PEC


Romania - Campus Cavanis 2017 Romania - Campus Cavanis 2017






Scrivi il tuo commento...