Esercitarsi nella vita religiosa

Esercitarsi nella vita religiosa

Il religioso si impegna a osservare le nostre Costituzioni.


23 Gennaio 2018 alle 18h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di 3C


Foto (sinistra alla destra) - Religiosi: Hervé, Marcelo, Hugo, Adelir, Antonio, Judy, Padre Diego, Padre Edemar - Provincial, Patrick, Josuedson, Ademar e Evandro.

Con la professione dei voti il religioso si impegna di fronte a Dio e alla Chiesa a vivere più pienamente la propria consacrazione battesimale attraverso la pratica dei voti di castità, povertà e obbedienza secondo le nostre Costituzioni e le disposizioni del Diritto universale (cfr. can. 654).

Con la professione temporanea, emessa per un periodo di tempo determinato (cfr. can. 655), il religioso viene incorporato alla Congregazione, ne indossa l'abito, quale segno esterno di consacrazione a Dio, e si impegna a osservare le nostre Costituzioni.


Professione temporanea, il religioso si impegna a osservare le nostre Costituzioni Professione temporanea, il religioso si impegna a osservare le nostre Costituzioni






Scrivi il tuo commento...