Istituto Cavanis 



Pastorale delle vocazioni

Pastorale delle vocazioni

Tutti i congregati si impegnino con zelo e fiducia nella attività pastorale intesa a promuovere e coltivare le vocazioni.


01 Marzo 2018 alle 10h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di 3C


Attività insieme ai giovani nella nostra scuola "Letran de Davao", Filippine.

64. Tutti i congregati, memori delle parole del Signore "La messe è molta, ma gli operai sono pochi" (Mt 9,37), si impegnino con zelo e fiducia nella attività pastorale intesa a promuovere e coltivare le vocazioni. Sapendo che esse sono prima di tutto dono di Dio, faranno proprio l'invito di Cristo: "Pregate il padrone della messe, perché mandi operai nella sua messe" (Lc 10, 2).

  • 64/a Ogni giorno nelle nostre comunità si preghi per le vocazioni sacerdotali e religiose e, in particolare, per quelle al nostro Istituto.
     
  • 64/b I religiosi sappiano che l'esempio di vita umile e operosa, vissuta nella fede, nella letizia interiore ed esteriore e nella carità fraterna, è il miglior invito ad abbracciare con gioia la vocazione propria della Congregazione.

65. Il Superiore locale è il primo responsabile della pastorale delle vocazioni nella casa a lui affidata.

  • 65/a É dovere di ogni comunità locale promuovere e curare la pastorale delle vocazioni con i mezzi più efficaci, quali la scuola, i gruppi di impegno e di preghiera, la direzione spirituale, la predicazione, la catechesi; organizzare, in accordo con i piani pastorali della Chiesa locale, corsi, convegni di esperienza di vita comunitaria per aiutare i giovani che mostrino disponibilità alla vita sacerdotale, religiosa e missionaria.
     
  • 65/b Tutti i giovani che il Signore ci fa incontrare, hanno diritto al nostro aiuto per orientare la propria vita secondo il Vangelo; vengano loro presentate, a tutte le età, anche le vocazioni più impegnative.

Costituzioni e Norme - Istituto Cavanis


Vocation Jamboree 2018 - Letran participants Galeria - Vocation Jamboree 2018 - Letran participants






Scrivi il tuo commento...